La Stampa 3D in Italia continua a crescere: siamo il quarto Paese al mondo per incremento di utilizzo

  • stampa 3D in italia

La Stampa 3D in Italia continua a crescere: siamo il quarto Paese al mondo per incremento di utilizzo

Nell’ultimo anno moltissimi settori hanno dovuto innovarsi per trovare nuove modalità di lavoro durante la pandemia. A dare la spinta in molti ambiti è stata proprio la stampa 3D, che ha permesso di continuare e addirittura accelerare la progettazione e la produzione di beni. L’emergenza sanitaria, infatti, sembra aver favorito l’adozione di nuove tecnologie, proprio come la stampa 3D in Italia. Tra queste, la manifattura additiva si è rivelata uno dei mezzi più affidabili per la produzione rapida in loco.

noleggio stampantiA confermare questo aumento di utilizzo è l’ultimo studio 3D Printing Sentiment Index di Ultimaker. La ricerca sull’applicazione della manifattura additiva è stata condotta a livello globale dalla società di ricerca indipendente Savanta su un campione di oltre 2500 professionisti di diversi settori. I Paesi coinvolti sono Stati Uniti, Messico, Regno Unito, Germania, Francia, Svizzera, Italia, Paesi Bassi, Cina, Giappone, Corea del Sud e Australia. Dalla ricerca è emerso che imprese e professionisti sono sempre più consapevoli degli enormi vantaggi che offre la stampa 3D. Infatti, a livello globale, il 71% degli intervistati vede la manifattura additiva come una tecnologia innovativa con un grande potenziale per tutto il mercato. Alla consapevolezza delle potenzialità della manifattura additiva si aggiunge un approccio positivo alla tecnologia. Il suo utilizzo, secondo il 65% degli intervistati, crescerà nel proprio settore nei prossimi 5 anni.

manifattura additiva

Stampa 3D in Italia: la crescita del 2020

stampa 3D in italiaLa ricerca ha dimostrato il già evidente aumento di utilizzo della stampa 3D in Italia. Il nostro Paese si classifica come undicesimo al mondo per maggior implementazione della tecnologia. Del resto, nel corso del 2020 abbiamo spesso sentito nominare la stampa 3D come tecnologia di produzione alternativa efficace. Esempi perfetti sono le mascherine stampate in 3D e le valvole Charlotte per le maschere dell’ossigeno della terapia sub-intensiva. Queste, come tante altre applicazioni, dimostrano che sempre più imprese hanno adottato la stampa 3D. In particolare, dalla ricerca di Savanta risulta che l’Italia è al quarto posto per incremento di utilizzo di stampa 3D nell’ultimo anno.

Soluzioni vantaggiose: Noleggio stampanti Formlabs Milano e dintorni

Questo aumento di implementazione della stampa 3D è sicuramente favorito anche grazie alle nuove tipologie di stampanti, più piccole e accessibili. Ottimo esempio sono le stampanti Formlabs. Macchinari desktop che riescono a mantenere la precisione e l’affidabilità di una stampante professionale. Altro elemento che sicuramente ha favorito l’adozione di questa tecnologia sono le soluzioni di acquisto e noleggio di stampanti 3D. New Office Automation, per esempio, offre la possibilità di noleggio di stampanti a resina o filamento. Questa soluzione consente di avere costi minori e di poter cambiare la stampante quando necessario.

new office automationSe vuoi scoprire tutte le stampanti 3D Formlabs o XYZ Printing disponibili a noleggio, visita questa pagina. Se invece sei curioso di scoprire come poter implementare la stampa 3D nella tua attività contatta il team di NOA3D. Saremo felici di organizzare una consulenza personalizzata. Puoi contattare NOA3D al numero oppure scrivendo a info@noa3d.it oppure chiamando il numero 02 66169331.

 

 

    Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003

    By | 2021-04-14T10:53:52+02:00 martedì 13 Aprile 2021|News|Commenti disabilitati su La Stampa 3D in Italia continua a crescere: siamo il quarto Paese al mondo per incremento di utilizzo