CONTATTACI

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003

Stampa 3D: l’innovazione recupera le auto d’epoca

  • automotive

Stampa 3D: l’innovazione recupera le auto d’epoca

automotiveL’additive manufacturing è un metodo di produzione estremamente versatile che riesce ad adattarsi a quasi tutti i settori possibili immaginabili. Si sente continuamente parlare di stampa 3D nel settore medico e chirurgico, ma essa è diventata anche una risorsa indispensabile per la progettazione delle auto moderne. Quasi tutte le case automobilistiche, anche di fama mondiale e di un certo calibro, come Ferrari, utilizzano la manifattura additiva per dare vita ai propri progetti, soprattutto nelle fasi iniziali della costruzione della vettura.

stampante 3dCostruire un’automobile è un processo particolarmente complesso che richiede diversi passaggi piuttosto lunghi, specialmente se utilizzando metodi di produzione tradizionali. Attraverso la stampa 3D, alcuni di questi step possono essere velocizzati o addirittura saltati e integrati tra loro. Generalmente la produzione di un’automobile richiede 5 fasi “base”: demo, mulotipo, prototipo, avanserie e preserie. In parole povere, la demo è l’automobile che si produce dopo aver approvato il progetto, mentre il mulotipo è la prima vettura definitiva che viene effettivamente costruita da zero. La stampa 3D è particolarmente utile in queste prime due fasi in cui il numero di grandi e piccole modifiche continuative è molto elevato. L’additive manufacturing permette infatti di poter fare queste modifiche, e soprattutto di fabbricarle in modo accurato, veloce e senza eccessivi costi aggiuntivi.

stampa 3D

La manifattura additiva è una vera svolta per il settore automobilistico perché rende l’intero processo di produzione veloce, flessibile, versatile e soprattutto conveniente. Tradizionalmente vengono impiegati grandi macchinari industriali molto costosi anche per apporre una piccolissima modifica alla demo; invece, con una stampante 3D desktop, come quelle disponibili da NOA, la produzione di questo piccolo cambiamento richiede semplicemente un computer, un software e il tempo di stampa. Inoltre, le componenti possono essere assemblate e testate appena “sfornate” dalla stampante consentendo anche di ridurre le tempistiche di prova delle parti.

auto d'epocaGrande svolta per l’automotive è l’utilizzo della stampa 3D anche per riparare le auto d’epoca. Automobili di questo tipo sono il gioiello di numerosi appassionati, ma mantenerle in buono stato non è così semplice dato che trovare le parti adatte non è proprio un gioco da ragazzi. La manifattura additiva diventa, anche in questo caso, una risorsa d’oro grazie alla quale si possono riportare in vita componenti ormai scomparse. Il reverse engineering e la progettazione attraverso i software 3D permettono di ri-disegnare e stampare potenzialmente qualsiasi forma possibile, anche le parti necessarie per una vecchia automobile basandosi semplicemente su disegni di vecchia data o addirittura semplici fotografie delle vetture. Questa applicazione non è da tutti e richiede una conoscenza elevata di design, software e manifattura additiva. Sono infatti ancora poche le officine che utilizzano questo metodo, come ABcar Oldtimers, una piccola officina specializzata della Polonia.

auto d'epoca

rilancioCome per gli altri settori in cui la stampa 3D si è fatta strada, anche per l’automotive la manifattura additiva diventa un trampolino di lancio per la crescita. Nonostante la pandemia da COVID-19 e il conseguente lockdown abbiano danneggiato enormemente l’industria automobilisitca, le più recenti analisi di mercato prevedono che i vantaggi della stampa 3D in termini di tempi e costi, aiuteranno il settore a riprendersi velocemente e avrà un impatto positivo sulla crescita. Addirittura, si prevede che il mercato automobilistico che sfrutta l’additive manufacturing arriverà a raggiungere i 2,3 miliardi di dollari entro il 2026.

new office automationSe sei curioso di scoprire tutte le altre applicazioni della manifattura additiva, vedi tutti gli articoli presenti nella sezione News del nostro sito. Da New Office Automation puoi trovare numerose stampanti 3D, a resina, filamento, polvere o binder jetting, disponibili a noleggio e in vendita. Puoi trovare tutti i modelli disponibili a questa pagina. Se sei interessato e vuoi ricevere un preventivo o una consulenza personalizzata, non esitare a contattarci! Telefona al numero +39 342 540 8170 oppure invia una mail a info@noa3d.it.

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003

By | 2020-09-02T11:40:06+02:00 mercoledì 2 Settembre 2020|News|Commenti disabilitati su Stampa 3D: l’innovazione recupera le auto d’epoca