Spazi di coworking dell’era post-covid: tutto ciò che serve per renderli funzionali e sicuri

  • Spazi di coworking

Spazi di coworking dell’era post-covid: tutto ciò che serve per renderli funzionali e sicuri

spazi di coworking La pandemia ha modificato molti aspetti della nostra vita, ma in particolare ha avuto un enorme impatto in ambito lavorativo. Si stima che nella fase più acuta dell’emergenza sanitaria lo smart working abbia coinvolto 6,59 milioni di italiani, circa un terzo dei lavoratori dipendenti. In questo nuovo scenario alcuni hanno deciso di svolgere la propria attività da remoto, altri, invece, hanno scelto gli spazi di coworking, presenti nel quartiere della propria città.

Lavorare in un coworking fornisce molteplici benefici: flessibilità, abbattimento dei costi fissi dell’affitto di un ufficio, presenza di una community con cui intessere relazioni professionali, incremento della motivazione personale e accesso a servizi e dispositivi tecnologici di ultima generazione. NOA – New Office Automation vi suggerisce come allestire uno spazio di coworking sicuro e funzionale alle esigenze lavorative dei clienti.

Spazi di coworking

Termo scanner per la sicurezza negli spazi di coworking 

termoscannerLa sicurezza, soprattutto nell’attuale emergenza sanitaria, è il primo aspetto che deve essere garantito all’interno di questi spazi condivisi. Per questo motivo, NOA propone il suo termoscanner Smart Acces Control System, per rilevare la temperatura corporea delle persone che hanno accesso all’ambiente. Lanciato all’inizio della Fase 2 dell’emergenza sanitaria, questo dispositivo intelligente è basato sulla tecnologia di imaging termico e su algoritmi deep learning.

Questo modello lavora in completa autonomia, in quanto rileva la temperatura corporea a distanza e in modo automatico, rispettando la privacy e senza alcun intervento personale. La velocità di riconoscimento è molto rapida e la misurazione della temperatura è accurata. Ultima, ma sicuramente non di minor importanza, è la capacità del termoscanner digitale di capire se la persona che entra indossa o meno la mascherina. Nel caso in cui mancasse, Smart Acces Control System si illumina di rosso e ricorda di indossarla.

Installazione stampanti multifunzione

stampanti multifunzioneLo spazio di coworking deve essere inoltre attrezzato con dispositivi performanti, che rendano il lavoro flessibile e funzionale. Ad esempio, le stampanti multifunzione Ricoh, collegabili ai pc dei coworkers e in grado non solo di stampare, ma anche fotocopiare, rilegare, scansionare e spedire documenti sia in loco che da remoto. Semplicità d’utilizzo, affidabilità e sicurezza sono le caratteristiche che contraddistinguono i prodotti Ricoh, che NOA mette a disposizione anche con soluzioni di noleggio.

Lavagne interattive e sistemi videoconferenza per l’allestimento sale riunioni

videoconferenza Un accessorio indispensabile nelle sale riunioni dei coworking sono poi le lavagne interattive, strumenti altamente versatili, utilizzabili per lo sviluppo di progetti e la condivisione di idee tra colleghi, durante una riunione in loco o da remoto. NOA offre diversi modelli di questi dispositivi, come ad esempio la lavagna interattiva Ricoh D2200, facile da configurare e semplice da utilizzare grazi al suo interfaccia utente.

Infine, New Office Automation consiglia per l’allestimento di questi spazi i sistemi di videoconferenza, dispositivi leggeri e compatti che permettono ai coworkers di collegarsi con i colleghi che lavorano da remoto. Esempio di sistema videoconferenza è il Bundle Vaddio Conferenceshot AV Group, dotato di una telecamere, di un altoparlante e amplificatore e di due microfoni da tavolo.

Per affidare la progettazione e l’allestimento dello spazio di coworking a New Office Automation, basta contattare il team di NOA al numero 02 66169331 oppure inviare una mail a visualcommunication@noa.it. La divisione Visual Communication offrirà una consulenza personalizzata e consiglierà i dispositivi più in linea con le vostre esigenze per avviare la digital transformation.

    Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003

    By | 2021-06-09T00:58:06+02:00 giovedì 27 Maggio 2021|News|Commenti disabilitati su Spazi di coworking dell’era post-covid: tutto ciò che serve per renderli funzionali e sicuri