CONTATTACI

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003

[recaptcha]

Sostenibilità e benessere, le vie possibili per le aziende.

Sostenibilità e benessere, le vie possibili per le aziende.

Uno degli argomenti più discussi oggi è, senza dubbio, lo sviluppo sostenibile, ovvero quello sviluppo che non va a nuocere il futuro delle prossime generazioni per soddisfare i bisogni di quelle presenti. Tra manifestazioni e cortei, oggi non si fa che parlare di “eco” e “green”. C’è chi sciopera per cambiare le cose e chi, nel suo piccolo, si impegna a cambiarle. Sicuramente quello dell’ecologia e del rispetto ambientale è uno dei temi più caldi, capaci di far scendere in strada milioni di persone.
Una sempre maggiore consapevolezza ha portato anche a nuovi processi nelle industrie e nelle aziende, nelle quali la sostenibilità sta assumendo un ruolo sempre più consolidato come guida alla redditività e all’innovazione, ma anche come modello di business.

Un recente sondaggio tra 1.000 CEO di tutto il mondo dimostra che la preoccupazione per le questioni ambientali è raddoppiata negli ultimi quattro anni. In Europa, in particolare, i fattori ambientali sono sempre più valutati come uno dei motori principali per essere all’ avanguardia. Il 70% di tutte le organizzazioni misura il successo delle proprie iniziative “verdi” in base alla riduzione dei costi che deriva dal ridotto consumo di energia.
E ancora, il 62% dei dirigenti intervistati ritiene che la strategia per la sostenibilità è di importanza fondamentale per rimanere competitivi.

NOA condivide in pieno le regole per una società, e un’industria, che sia pienamente sostenibile. Da anni si impegna a salvaguardare l’ambiente, non solo nel rispetto del pianeta come fonte di energia, ma anche nel rispetto di chi il pianeta lo abita e lo abiterà in futuro.
Per New Office Automation una società sostenibile è una società che trova un equilibrio tra il Pianeta (l’ambiente), le Persone (la società) e il Profitto (le attività economiche) e che riduce l’impatto ambientale e lo mantiene ad un livello tale che le capacità di auto-recupero della Terra sono grado di gestire. Per realizzare questa vision, ci sforziamo di ridurre al minimo l’impatto ambientale derivante dall’estrazione di risorse, dal consumo di energia, dagli scarichi chimici, da emissioni e altre attività e di conservare le risorse preziose della Terra.

Nel confronto con parametri definiti e misurabili, NOA si è misurata con diversi aspetti, quali la conservazione dell’energia e la prevenzione del riscaldamento globale, la conservazione e il riciclo delle risorse, la prevenzione dell’inquinamento e la preservazione della biodiversità. Lo scopo ultimo è quello di ridurre l’impatto ambientale delle attività e supportare le capacità di auto-recupero della Terra. Per questo motivo NOA si è impegnata ad offrire prodotti ad elevata efficienza energetica e servizi di stampa che bilanciassero le emissioni di CO2.
Adottando azioni strategiche per ridurre queste emissioni generate dai prodotti e promuovendo il recupero e il riciclo dei prodotti stessi, si arriva a ridurre anche l’impatto ambientale dei clienti che scelgono i nostri prodotti e servizi.

In quest’ottica vediamo quindi quali potrebbero essere degli accorgimenti che possono essere applicati da chiunque possegga una stampante, per contribuire alla salvaguardia del pianeta. Perché basta davvero poco per migliorare l’ambiente che ci circonda, iniziando dalla nostra azienda o impresa.

 

  • Utilizzare il fronte/retro quando possibile: permetterà di ridurre l’utilizzo di carta, alleggerendo la documentazione prodotta.
  • Settare a dovere l’interfaccia utente: utilizzando la modalità “eco” si risparmierà toner e si velocizzerà anche l’output.
  • Rinnovare la periferica: ovvero sostituire le vecchie stampanti con nuovi modelli, che consumano meno energia ed emettono meno sostanze nocive.
  • Rivolgersi a chi può realizzare un costante monitoraggio dei volumi di stampa:  affidandosi ad un rivenditore qualificato si avrà la possibilità di far verificare gli utilizzi  e, durante il corso della vita contrattuale, di proporre un cambio di modello nel caso in cui anche le esigenze cambiassero.
  • Utilizzare carta riciclata: uno dei primi passi da fare per ridurre il consumo di materie prime, grazie anche ai nuovi sistemi di stampa che la utilizzano senza problemi.
  • Settare le macchine in modo che si spengano quando non vengono utilizzate: i sistemi delle nuove stampati e dei nuovi multifunzione consentono spegnimenti automatici garantendo un ripristino dell’operatività velocissimo. Grazie a questa funzione, si potrà avere una netta diminuzione dei consumi.
  • Utilizzare materiali di consumo originali: in modo da garantire la riduzione degli sprechi di toner e manutenzione.
  • Evitare l’uso di punti metallici per pinzare i fogli: i nuovi multifunzione “piegano” i bordi ottenendo una sorta di pinzatura, senza l’utilizzo dei punti. Sarà possibile, quindi, ridurre l’utilizzo di materiale metallico, eliminando anche il rischio di rimanerne senza.
  • Utilizzare la stampa riservata: grazie a questa funzione (se disponibile) i file verranno memorizzati nella macchina e potranno essere stampati una volta digitato un codice personale sul pannello. In questo modo si eviteranno gli sprechi, ma anche il rischio che qualcuno possa prelevare le vostre stampe, magari anche inavvertitamente.

I prodotti NOA, e in particolare i multifunzione, si prestano benissimo al rispetto di queste semplici regole che vi permetteranno non solo di salvaguardare il pianeta, ma anche di risparmiare sui costi di elettricità e materie prime, garantendo un corretto utilizzo delle macchine. Rivolgersi a New Office Automation in tema ambientale significa lavorare con tecnologie d’avanguardia dando vita ad un’economia sostenibile. Per informazioni aggiuntive è possibile scaricare la brochure presente sul nostro sito o contattarci a questi recapiti: Tel +39 02 66169324; Mail:info@noa.it

 

By | 2019-05-31T15:51:42+01:00 venerdì 31 Maggio 2019|News|Commenti disabilitati su Sostenibilità e benessere, le vie possibili per le aziende.