CONTATTACI

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003

Ricoh C7200SX: per le arti grafiche il quinto colore che fa la differenza

Ricoh C7200SX: per le arti grafiche il quinto colore che fa la differenza

Oggi per affrontare il mercato ed essere competitivi è importante differenziarsi. Per chi fa della stampa il proprio core business, non riuscire a offrire qualcosa di diverso significa, quasi sempre, dover proporre prezzi ridotti, con le ovvie conseguenze sul margine di guadagno. NOA-New Office Automation, in collaborazione con Ricoh, vuole offrire nuove possibilità di innovazione e valorizzazione nel settore tipografico grazie alla serie di stampanti Pro C7200SX.

Questo nuovo strumento di stampa digitale per le arti grafiche offre la possibilità di inserire un quinto colore, oltre ai classici quattro. La gamma proposta dal quinto colore comprende la vernice trasparente, che permette di aggiungere una filigrana e di evidenziare la grafica, il giallo fluo, rosa fluo e rosso invisibile, usato per applicazioni di stampa di sicurezza entry level come la vendita di biglietti; il colore bianco, è possibile sia usarlo come strato secondario per stampare su supporti colorati o traslucidi sia stamparlo in aree selezionate o, una volta impresso su materiale scuro o opaco, effettuare una sovrapposizione con altri colori per creare un effetto visivo di grande impatto.

Per dare libero sfogo all’immaginazione, è inoltre possibile commutare le stazioni di colore, per aggiungere ulteriore impatto al lavoro di stampa: infatti, combinando il bianco con le quattro tonalità tradizionali possono essere stampati in un singolo passaggio documenti di ogni sorta, aggiungendo impatto visivo ai supporti colorati e massimizzando la produttività. Grazie anche al toner PxP, che vanta un’ampia gamma cromatica, le stampe avranno una qualità di immagine straordinaria, vantando colori brillanti e realistici, gradazione tonale omogenea, linee sottili e la minimizzazione dell’effetto lucido.

È possibile stampare su numerosi supporti interessanti come offset patinati lucidi e opachi, cartoncino texturizzato, carta autocopiante, buste. L’impatto che risulta dal corretto utilizzo della stazione addizionale è sorprendente: il documento risulta brillante, elegante e adattissimo a coupon, menù, carte fedeltà, biglietti da visita o cataloghi, che sono solo alcune delle applicazioni che trovano nel quinto colore la loro esaltazione!

Grazie alla funzionalità descritta avrete dunque la possibilità di fornire un ulteriore valore aggiunto alla comunicazione aziendale, sia che la produciate direttamente sia che ne facciate il vostro business.
NOA-New Office Automation è a vostra disposizione per illustrarvi le potenzialità del quinto colore Ricoh fornendovi samples, per effettuare prove on demand, per guidarvi ad una visita presso strutture che già utilizzano questa tecnica e per studiare un progetto di implementazione con voi.

Cosa aspetti a provare il quinto colore? Chiama il nostro esperto al n.  02/66169.324 o invia una e-mail all’indirizzo vendite@noa.it.

By | 2018-10-11T11:00:03+00:00 mercoledì 3 ottobre 2018|News, Stampanti 3D|Commenti disabilitati su Ricoh C7200SX: per le arti grafiche il quinto colore che fa la differenza