Collaborazione e Connessione: le parole chiave della Digital Workplace

  • collaborazione

Collaborazione e Connessione: le parole chiave della Digital Workplace

collaborazioneIn un mondo del lavoro sempre più collaborativo piuttosto che competitivo, rimanere connessi e condividere progetti è sempre più importante. Soprattutto se si lavora in un digital workplace: un ambiente di lavoro quasi del tutto digitale, dove attraverso dispositivi intelligenti interconnessi è possibile migliorare la comunicazione, la collaborazione, l’accesso, la condivisione e l’aggiornamento di informazioni e contenuti.

Gli strumenti necessari per il Digital Workplace

Per creare un ecosistema di lavoro digital efficiente è fondamentale affidarsi a strumenti in grado di collegarsi alla rete in modo semplice e veloce. Tutte le attività del workflow devono convertirsi al digitale, quindi anche la gestionale, la stampa o archiviazione dei documenti aziendali. Per convertire la stampa e la scansione, basta un dispositivo come i nuovi multifunzione Ricoh. Le stampanti multifunzione infatti consentono di stampare, scannerizzare, spedire fax e scaricare app direttamente sullo Smart Operation Panel per gestire tutti i documenti con semplicità.

multifunzioni

digital workplace

Per controllare le attività, un’ottima soluzione è un software come Equitrac Office, che permette di mantenere un registro di rete relativo ai documenti, autenticare gli utenti e proteggere documenti riservati. Si integra nell’infrastruttura informatica esistente in azienda e si collega con hardware di quasi tutte le marche. Equitrac è un programma utile da integrare soprattutto se si hanno diversi dispositivi intelligenti, come i multifunzione.

Connettersi ai dispositivi e collaborare da remoto

multifunzioneUno dei vantaggi principali che offre il digital workplace, è la possibilità di lavorare anche da remoto. È necessario dunque avere dispositivi e macchinari che consentano di collegarsi a essi anche da lontano o attraverso altri dispositivi. Le stampanti multifunzione Ricoh di ultima generazione, per esempio, consentono di stampare direttamente dal cloud, quindi anche se ci si trova lontani dal macchinario stesso. Questo permette inoltre, di collegarsi da diversi dispositivi: da computer, notebook, tablet e anche smartphone. Il tutto naturalmente in completa sicurezza, dato che l’invio delle stampe è protetto dalla connessione HTTPS. Ottimi strumenti per collaborare da remoto sono anche le lavagne interattive Ricoh, che oltre a consentire la condivisione di documenti con altri dispositivi permettono di caricare i file direttamente in cloud e integrare un sistema di videoconferenza.

dispositivi

Sistemi di videoconferenza per la collaborazione

Per poter collaborare con colleghi anche da remoto, infatti, è fondamentale avere sistemi di videoconferenze di ultima generazione. Poter comunicare in modo chiaro ed efficace è importante e se non si ha il supporto degli strumenti adeguati, può diventare molto difficile. Proprio per questo motivo NOA By Ricoh offre sistemi audiovisivi d’alta qualità. Il sistema videoconference VC4, per esempio, è dotato di un MCU4-siti ad elevate prestazioni, uno streaming video in Full-HD e la condivisione di contenuti in alta qualità e in tempo reale. L’audio, grazie alle matrici microfoniche, riproduce suoni true-to-life e con il software TRIUMPH Meeting è possibile collegarsi anche da dispositivi esterni, come tablet, computer o smartphone.

new office automation

Per avere maggiori informazioni sul digital workplace e come trasformare il proprio ufficio in un ambiente digitale, contatta NOA By Ricoh. Il nostro team di esperti sarà felice di aiutarti a scegliere i dispositivi multifunzione e audiovisivi più adatti alle tue esigenze lavorative. Per prenotare una consulenza personalizzata, puoi telefonare al numero 02 66169331 oppure inviare una mail a digitalworkplace@noa.it.

    Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003

    By | 2021-08-25T13:38:53+02:00 mercoledì 1 Settembre 2021|News|Commenti disabilitati su Collaborazione e Connessione: le parole chiave della Digital Workplace